Rivalutazione Locazioni

Gennaio 2023

NIC 100% = + 10,1%

FOI 75% = + 8,475% [ Dicembre 2022 ]

Dati provvisori. Comunicato del 01/02/2023

Interesse legale 1,25% dal 01/01/2022

Le stime preliminari evidenziano la netta attenuazione dell’inflazione, che a gennaio si attesta al +10,1% (livello che non si registrava da settembre 1984, quando il NIC fece segnare la medesima variazione tendenziale).
Rimangono tuttavia diffuse le tensioni sui prezzi al consumo di diverse categorie di prodotti, quali gli alimentari lavorati, …

Tabella di Riepilogo 
 Disclaimer

I dati della Tabella di Riepilogo sono:

  • Confrontati su base annua. (Ogni incremento percentuale di indice fa riferimento al valore del mese corrispondente del precedente anno)

  • Fedelmente riportati da quelli dei Comunicati Istat. I dati provvisori sono omessi.

  • Forniti “come sono”, senza alcuna assunzione di responsabilità in caso di utilizzo.

Ultimi comunicati istat

In base alla normativa vigente (2014), il Canone di Locazione si rivaluta annualmente in ragione del 75% dell’ indice FOI calcolato dall’ ISTAT e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale.  Il canone può rivalutarsi del 100%, se previsto nel contratto di locazione e quando legalmente ammissibile.

( NIC ): Indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività: viene calcolato con riferimento ai consumi all’intera popolazione.
( FOI ):Si utilizza per l’adeguamento degli affitti.  Indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati: viene calcolato con riferimento ai consumi delle sole famiglie che fanno capo a un lavoratore dipendente, escluso settore agricoltura.

Fenix
Fenice